• ASANA S.r.l.

Restart Digitale 2020 - BANDO CAMERA DI COMMERCIO - Domande sino al 30 giugno 2020





Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi per supportare l'economia del territorio e superare l’emergenza COVID-19 ha stanziato 1.500.000 Euro destinati al "Bando Restart Digitale 2020".


Si tratta di un intervento straordinario per le micro e piccole imprese e sostiene la capacità imprenditoriale di adottare tecnologie e strumenti informatici e digitali per andare oltre all’emergenza e supportando la continuità delle imprese.

 Il bando  è destinato alle micro e piccole imprese di tutti i settori ad eccezione di quelle che sono classificate dai codici ATECO elencati nell'allegato predisposto da Camera di Commercio. Lo stanziamento

1.500.000 Euro A chi è rivolto

Micro e piccole (MPI) di tutti i settori ad eccezione di quelli individuati nell’elenco dei codici ATECO presenti nell’allegato e aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Obiettivi Sostenere con l'erogazione di voucher a fondo perduto investimenti e spese in tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e servizi specialistici che consentano di:

  1. implementare modelli organizzativi (es. smart working) con l'adozione di sistemi tecnologici;

  2. incrementare la telematizzazione delle attività back office e di front office;

  3. migliorare l'efficienza aziendale tramite adozione di tecnologie e soluzioni Cloud;

implementare la connettività a banda larga e ultra larga, quindi del collegamento alla rete internet. Spese ammissibili Il bando esplicitamente elenca e ammette:

  1. spese per acquisto di notebook, pendrive USB, stampanti, scanner purchè finalizzati al lavoro a distanza

  2. spese per acquisto di accessori (es. docking station, cavi, adattatori, etc.)

  3. spese per l’acquisto di apparati orientati alla telematizzazione delle attività: webcam, microfono, altoparlanti, sistemi integrati per la videoconferenza

  4. spese per l’acquisto di tecnologie e servizi in cloud in grado di garantire forme di collaborazione a distanza (es. sharing di documenti, spazio di archiviazione in cloud, meeting virtuali etc.)

  5. spese per acquisto e installazione VPN, VoiP, sistemi di Backup / ripristino dei dati, Sicurezza di rete

  6. spese per la configurazione delle reti e degli strumenti per il lavoro a distanza

  7. spese per software per servizi all’utenza (es. siti web, app, integrazioni con provider e servizi di pagamento)

  8. spese e contratti per abbonamento a servizi in cloud per gestione business in cloud in modalità software as a service (solo a titolo esemplificativo: servizi pacchetto Office 365, suite servizi Google business, suite Adobe, Autocad, Prezi, o prodotti analoghi)

  9. spese per acquisto di strumentazione e servizi per la connettività (es. smartphone, modem e router Wi-Fi, switch, antenne, etc.)

  10. Spese di consulenza e di formazione strettamente connesse agli investimenti precedenti.


Alla domanda vanno allegate obbligatoriamente  le fatture delle spese già sostenute e i bonifici collegati.

Caratteristiche del contributo Agevolazioni concesse sotto forma di voucher a fondo perduto a copertura del 70% delle spese sostenute e ritenute ammissibili. Importo massimo di contributo e un importo minimo di investimento.

INTENSITA’ DEL CONTRIBUTO = 70%


IMPORTO CONTRIBUTO MASSIMO = € 5.000,00


IMPORTO INVESTIMENTO MINIMO = € 1.500,00

I  voucher  saranno  erogati  con  l’applicazione  della  ritenuta  d’acconto  del  4%  ai  sensi dell’art. 28 comma 2, del DPR 600/73.

Procedimento Procedura a sportello valutativo (di cui all'art. 5 comma 3 del D.lgs. 31 marzo 1998, n. 123) secondo l'ordine cronologico di presentazione della domanda. Al termine della fase dell’istruttoria amministrativa-formale verranno formate le graduatorie finali in ordine cronologico di presentazione delle domande. Responsabile del procedimento è il Dirigente dell'Area Comunicazione, sistemi informativi e sviluppo delle imprese della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Quando Dalle 10.00 del giorno 7 aprile 2020 alle 12.00 del 30 giugno 2020 Presentazione esclusivamente telematicamente e con firma digitale.


ASANA S.r.l. ti supporta nell'adozione di processi digitali per sviluppare lo Smart Business: dai sistemi di Smart Working sino all'e-commerce, ASANA studia la Fattibilità del Tuo progetto aziendale e lo Realizza permettendoti l'accesso al voucher di Camera di Commercio.

0 visualizzazioni

© 2020 Asana - tutti i diritti riservati

Asana s.r.l. - P.IVA 10504200964

info@asana.srl

Monza e Brianza - Italia

  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook