• ASANA Comunicazione

Fondo Marchi Storici per la salvaguardia delle imprese: erogati 300 milioni di Euro

È stato emanato un nuovo #decreto per l’accesso al Fondo salvaguardia imprese da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Il fondo complessivo erogato è pari a 300 milioni di Euro e la domanda potrà essere presentata in forma elettronica a partire dal 2 febbraio 2021.


Il Fondo è stato istituito con l’obiettivo di fornire #supporto per sostenere lo sviluppo delle attività di impresa al fine di ridurre gli impatti occupazionali legati all’attuale crisi economia.

Inoltre, si cerca di instaurare un rapporto di partnership tra le proprietà ed INVITALIA (Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa s.p.a.) finalizzata alla creazione di mutuo valore.



Chi può fare domanda?

Possono presentare domanda le imprese in difficoltà che hanno presentato un tavolo di crisi col Ministero dello Sviluppo Economico e che rispettano almeno una delle seguenti condizioni:

  • Devono possedere #marchi #storici di interesse nazionale

  • Sono società di capitali con più di 250 #dipendenti

  • Detengono beni e rapporti di rilevanza #strategica per l’interesse nazionale (indipendentemente dal numero dei dipendenti)


Struttura della domanda

La domanda deve contenere un programma di ristrutturazione che ha come obiettivo la salvaguardia dell’occupazione e dell’attività di impresa.


Quando presentare la domanda?

La domanda potrà essere rappresentata a partire dalle ore 12:00 del 2 febbraio 2021. Per presentare la domanda fare click qui.



L’iter di presentazione della domanda seguirà i seguenti step:

  1. Accesso alla procedura informatica dal sito www.invitalia.it

  2. Inserimento delle informazioni e dei dati richiesti

  3. Generazione del modulo di domanda (deve contenere le informazioni fornite dall’impresa proponente e apposizione della firma digitale)

  4. Caricamento della domanda firmata digitalmente

  5. Caricamento degli allegati firmati digitalmente

  6. Invio dell’istanza e rilascio del codice identificativo


L’istruttoria verrà effettuata da INVITALIA entro 90 giorni dopo aver effettuato una valutazione della documentazione e della sussistenza dei requisiti.


Per approfondimenti alleghiamo il decreto del Mise.


Se hai bisogno del nostro supporto, scrivici info@asana.srl


#marchistorici #fondo #imprese #agevolazioni

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti