• ASANA Comunicazione

Bando Inail per la sicurezza: gli investimenti partiranno il 16 luglio

Aggiornato il: mag 6

Sono stati allungati e modificati i termini per presentare domanda al fine di ottenere degli #investimenti attraverso il Bando Inail per la sicurezza. Le nuove date di apertura e chiusura saranno rispettivamente il 1° giugno e il 15 luglio 2021.


È stato scelto di allungare i tempi poiché verranno ammessi solo i costi per gli interventi non iniziati e non in corso di realizzazione durante il caricamento dell'istanza.


Oggetto del bando

Sono stati previsti contributi a fondo perduto pari al 65% della spesa sostenuta. Il bando mira a far realizzare progetti per il cambio dei #macchinari al fine di migliorare il livello di #sicurezza e #salute nelle aziende.


Verranno accettati solo i #progetti per la cui realizzazione non siano state assunte obbligazioni contrattuali con soggetti terzi per la realizzazione.


Beneficiari

Potranno partecipare le #imprese di qualsiasi dimensioni purché iscritte alla Camera di commercio.

Per accedere non dovranno aver già ottenuto un provvedimento di concessione del #finanziamento per uno degli Avvisi Isi 2016, 2017 e 2018. A meno che ciò non riguardi l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.


Modalità di assegnazione

Per poter partecipare al bando si dovranno raggiungere 120 punti.


Scadenze

1 giugno 2021: avvio dell'inizio della procedura informatica. Da questo momento potranno essere presentate le domande.

15 luglio 2021: chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda. Entro questa data, inoltre, Inail fornirà l'indicazione della data di pubblicazione delle regole tecniche.

20 luglio 2021: a partire da questo momento le aziende potranno effettuare il download dei codici identificativi.


La data dell'invio delle domande verrà comunicata entro 10/15 giorni dalla chiusura dello sportello informatico (15 luglio 2021).

14 giorni dopo il click-day, verranno pubblicati gli elenchi cronologici provvisori.


A partire da questo momento le #aziende ammesse al #bando riceveranno una PEC con la comunicazione della data entro cui dovranno perfezionare la domanda. A partire dal ricevimento della comunicazione inizieranno a decorrere i 120 giorni nei quali Inail valuterà la documentazione ricevuta e fornirà l'esito.


Considerano i nuovi termini, i #progetti avranno l'approvazione tra dicembre 2021 e inizio 2022.


Ogni anno viene pubblicato uno specifico elenco di interventi ammissibili e di tipologia di investimenti che possono essere fatti.

I requisiti sono di anno in anno più stringenti e specifici e c’è bisogno di un professionista esperto per capire effettivamente se un intervento è ammissibile o meno.


Ecco perché i consulenti di ASANA s.r.l. possono fornirti supporto nella stesura della domanda e per darti indicazioni su quali interventi sarà possibile realizzare.

Contattaci per avere maggiori informazioni!


#bandoinail #saluteesicurezza #sicurezzasuiluoghidilavoro #lavoratori #sicurezzalavoratori #acquistomacchinari #cameradicommercio #domandabando #bandoinail2021 #bandoIsi2021




5 visualizzazioni0 commenti