• ASANA Comunicazione

Piccole e Medie Imprese: sovvenzioni per le strategie di Proprietà Intellettuale.

Le Piccole Medie Imprese rappresentano il 99% delle #imprese in Europa. Per tanto organismi come la Commissione Europea e l’EUIPO creano dei programmi di #sovvenzioni per sostenerle.

In questo caso, al fine di aiutare le #PMI ad accedere ai loro diritti è stato stanziato un programma di sovvenzioni pari a 20 milioni di Euro derivante dall’iniziativa Ideas Powered for Business.


Le imprese potranno sviluppare strategie di Proprietà Intellettuale e proteggere diritti di PI a livello nazionale, regionale od europeo.


Ogni PMI potrà ottenere un rimborso fino ad un importo massimo di 1.500,00 Euro.



Chi può partecipare?

Possono partecipare le piccole o medie imprese con sede in uno degli Stati membri dell’UE.



Quali sono i servizi sovvenzionabili?

Sono stati predisposte due tipologie di servizi.

Al momento però per le Piccole Medie Imprese con sede in Italia è possibile accedere esclusivamente al Servizio 2.


Servizio 1: rimborso del 75% sulla pre-diagnosi della PI (IP scan). La pre-diagnosi della PI è essenziale per l’elaborazione della tua strategia di PI. Gli auditor della PI esaminano il modello di business, i prodotti e/o servizi e i piani di crescita della tua azienda e delineano una strategia. Questo servizio può aiutarti a decidere quali diritti di PI richiedere, come sviluppare il tuo portafoglio di PI se hai già diritti registrati e come pianificare la tua strategia futura.

I servizi di pre-diagnosi della PI di questo programma sono disponibili solo attraverso gli uffici di PI nazionali e regionali dell’UE partecipanti.

Per assicurarti che il tuo Stato fornisca il servizio fai click qui.



Servizio 2: rimborso del 50 % sulle tasse di base per le domande di marchio, disegno o modello.

La protezione territoriale dipende dalla strategia di business e dai piani di crescita dell’azienda. Ma se non sai per cosa e per quale territorio fare domanda, un servizio di pre-diagnosi della PI può aiutarti a orientarti. In alternativa, puoi informarti presso il tuo ufficio di PI nazionale o regionale.



Quando va presentata la domanda?

Per presentare la domanda sono state predisposte cinque finestre. Il primo periodo partirà dall’11 gennaio 2021 fino al 31 gennaio 2021.


Si possono presentare domande sia per i singoli servizi che per entrambi. Si può richiedere la sovvenzione per un servizio durante una finestra e per l’altro servizio in una finestra successiva.

Per ogni sessione è possibile presentare domanda solo una volta, le altre versioni della domanda non verranno prese in considerazione.

Inoltre, se la domanda presentata durante una sessione non ha ottenuto esito positivo sarà possibile ripresentarla nella successiva sessione.


Il rimborso massimo sarà sempre pari a 1.500,00 Euro.


Le domande ricevute per prime avranno la priorità.




Step di presentazione:


1. Presentazione della domanda:

  • Completa il modulo di domanda (eForm). Il bilancio totale e l’importo della sovvenzione richiesta verranno calcolati automaticamente in base ai servizi selezionati (Servizio 1, Servizio 2 o una combinazione di entrambi). Devi anche sapere per quali diritti di PI intendi presentare la domanda (marchi e/o disegni o modelli).

  • Carica gli allegati obbligatori. Avrai bisogno di numero di conto, numero IBAN e codice SWIFT e attestazione IVA della tua azienda. Una volta compilati tutti i campi obbligatori e caricati gli allegati richiesti, accetta le condizioni di presentazione e invia.

  • Una volta inviato il modulo, riceverai un’e-mail di conferma e un numero di riferimento, che sarà utilizzato in tutte le comunicazioni con l’Ufficio.

  • Dopo l’adozione della decisione di assegnazione per una finestra, ti informeremo in merito ai risultati del processo di valutazione. La notifica formale della nostra decisione sarà inviata per e-mail ai referenti che hai indicato nel modulo. Se la domanda ha avuto esito negativo riceverai le motivazioni della nostra decisione altrimenti se ha avuto esito positivo riceverai la conferma di decisione e un allegato contenente la decisione di sovvenzione debitamente firmata dall’EUIPO.

2. Fai la domanda e il pagamento per il marchio e/o il disegno o modello e/o il servizio di pre-diagnosi della Proprietà Intellettuale (IP scan) entro 30 giorni dalla ricezione della decisione di sovvenzione.



3. Infine, una volta pagati i servizi, presenta la domanda di rimborso. Dopo l’invio riceverai un’e-mail di conferma della ricezione della domanda di pagamento. In seguito all’approvazione delle informazioni e della documentazione trasmesse, il pagamento sarà effettuato entro un mese e i beneficiari ne saranno informati via e-mail.



Calendario:



Il bilancio disponibile è pari a 4 milioni di Euro per ciascuna finestra.



Prima di presentare domanda, accertati di possedere i requisiti necessari facendo click qui.


ASANA può supportarti in tutte le attività di sviluppo, tutela e diffusione delle tue creazioni.


#agevolazioni #bando #decreto #italia #creazioni #promozione #marchi #agevolazione #innovazione #sviluppo




12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2021 Asana - tutti i diritti riservati

Asana s.r.l. - P.IVA 10504200964

info@asana.srl

Monza e Brianza - Italia

  • Instagram - Black Circle
  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook