• ASANA S.r.l.

PASSAGGIO GENERAZIONALE ESENTASSE: come eliminare esborsi fiscali e preservare continuità aziendale.



L’imprenditore e/o il proprietario di quote di società può pianificare la successione aziendale prima dell’apertura della successione ed eliminare i costi per le relative imposte.


Il soggetto che andrà a beneficiare dell’acquisto gratuito della società deve preoccuparsi di presentare la dichiarazione di successione e la dichiarazione di prosecuzione dell’attività per almeno cinque anni.


COSA DICE LA NORMA?

L’art. 3 comma 4-ter del TUS prevede che siano esenti dall’imposta sulle successioni i trasferimenti di aziende o rami aziendali, di azioni e quote sociali, che si realizzano anche mediante disposizioni mortis causa a favore dei discendenti e/o del coniuge dell’imprenditore o del titolare di partecipazioni. La condizione prevista per poter fruire del regime agevolativo è molto semplice: l’erede si deve impegnare a proseguire l’attività d’impresa per almeno cinque anni dalla data del trasferimento, con assunzione formale dell’impegno nella dichiarazione di successione.


PASSAGGIO GENERAZIONALE ESENTASSE

I requisiti e le condizioni:

  1. cessione quote o azioni di società di capitali: per effetto del trasferimento l’acquirente deve acquisire o integrare il controllo della società, conservandone il controllo per almeno 5 anni;

  2. cessione quote di società di persone: l’acquirente deve proseguire l’attività per almeno 5 anni, anche senza esercitare il controllo;

  3. cessione di società o di un suo ramo: l’acquirente deve proseguire l’esercizio dell’attività per almeno 5 anni.


QUALE VANTAGGIO FISCALE? Non si applica l’imposta sulle successioni e donazioni, anche nel caso in cui la società comprenda beni immobili: non si applicano nemmeno le imposte ipotecaria e catastale.


QUALI VANTAGGI CONCRETI PER L’IMPRENDITORE?

  1. l’imprenditore ha la possibilità di pianificare in anticipo la successione aziendale, ponendo l’azienda nelle mani del soggetto più idoneo a proseguire l’attività di impresa;

  2. evitare il pagamento delle imposte consente di evitare la frammentazione dell’azienda: il pagamento delle imposte può essere talmente oneroso da portare gli eredi a dismettere parte del patrimonio aziendale per far fronte alle obbligazioni tributarie.


Il beneficio è applicabile ai trasferimenti che avvengono per effetto di disposizioni:

  • a causa di morte

  • per le donazioni

  • per gli atti a titolo gratuito

  • mediante costituzione di vincoli di destinazione

  • mediante i patti di famiglia


📌Valutare e pianificare il passaggio generazionale può fare la differenza per la tua azienda!


☎️ Contatta Asana per valutare la tua posizione e pianificare il passaggio generazionale, evitando il pagamento di imposte e preservando il valore della tua azienda!


Il team di Asana S.r.l.


www.asana.srl

1 visualizzazione

© 2020 Asana - tutti i diritti riservati

Asana s.r.l. - P.IVA 10504200964

info@asana.srl

Monza e Brianza - Italia

  • LinkedIn - Black Circle
  • Facebook